La prima auto a circolare in Italia

Nei giorni scorsi ho avuto il piacere di poter fotografare la prima auto che ha circolato in Italia!

Dopo una lunga permanenza al Museo dell’Automobile di Torino, la Peugeot Tipo 3 con telaio numero 25 ha riacceso il suo motore. La famiglia Rossi di Schio ha lavorato duramente per effettuare un restauro senza precedenti. Un anno intero di lavoro, passato a studiare un motore di vecchia concezione, le cui componenti sono ormai irreperibili.

La Peugeot Tipo 3 del Conte Gaetano Rossi risulta la prima auto acquistata in Italia. La rivelazione arriva a seguito di una ricerca cominciata dal Segretario del Club Storico Peugeot Italia che, nel 2000, si recò a Parigi per recuperare materiale storico nell’archivio ufficiale del costruttore francese. Esaminando l’elenco delle prime auto realizzate da Armand Peugeot, al numero 25 risultava una vettura spedita a Piovene Rocchette all’attenzione di G. Rossi. Credendo fosse una città francese, gli storici locali non avevano mai inviato l’importante dato alla sede italiana e solo ora è emersa la verità. Il Conte Gaetano Rossi ordinò una Peugeot Tipo 3 martedì 30 agosto 1892 e la vettura fu spedita, tramite ferrovia, e consegnata lunedì 2 gennaio 1893 a seguito dello sdoganamento a Chiasso.

Ora, dopo circa 10 anni di esposizione statica presso il Museo dell’Automobile di Torino, la Peugeot Tipo 3 numero 25 è tornata in vita.  L’ing. Alessandro Rossi e l’amico ing. Giannotto Cattaneo hanno ricostruito anche la parte meccanica, della vettura. Il solo studio del motore ha richiesto un anno, la pompa dell’acqua originale, ormai estremamente rara è stata ritrovata in Francia dopo lunghe ricerche. A restauro terminato la Tipo 3 tornerà a circolare dopo 125 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *